RICETTE FIT, LIGHT E VEGETARIANE/ SECONDI PIATTI

Bocconcini di piselli e mandorle alla spirulina

C’è aria di neve nell’aria. Avete presente quel vento gelido che non sai da dove arriva ma che sembra voler spazzare via tutto: le foglie, le nuvole, i pensieri…ecco, è arrivato e sta portando via quello che può; è debole, e non riesce a portarsi via quasi nulla, ma questo è un bene!

Se la magnolia ha già iniziato a vestirsi di poche timide gemme, ora dovrà cambiare idea e aspettare il giusto tempo per sbocciare. Febbraio è pazzerello, non si sa mai cosa può passargli per la mente! Prima colora con i coriandoli, poi con le gemme e i primi non ti scordar di me, e alla fine, come un pittore indeciso e insoddisfatto, chiama a sè un un pò di neve per cancellare tutto.

Ma la neve può solo nascondere quello che già sta vivendo e vuole esplodere di colore e vitalità, che scalpita in attesa della primavera e del primo sole di marzo per donare energia alla terra. Ma tutto ha il suo momento giusto, ogni cosa ha il suo tempo: affrettare l’arrivo di ciò che più si ama e si attende non farà altro che renderlo debole quando giungerà troppo in anticipo; come l’amore, come un fiore o un frutto. Se si coglie quando non è ancora giovane, impaurito e insicuro, troppo fragile o acerbo, si dissolverà, appassirà e non sarà dolce come avrebbe potuto essere se si fosse dato tempo al tempo.

In attesa allora che il colore torni a dipingere i prati, vi offro una cena di un verde smeraldo! Polpettine ai piselli e mandorle con alga spirulina!

Print Recipe
Bocconcini di piselli e mandorle alla spirulina
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
12 Bocconcini
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
12 Bocconcini
Ingredienti
Istruzioni
  1. Fate sgocciolare i piselli dal loro liquido e frullateli in modo da ottenere una crema.
  2. Tritate le mandorle riducendole a farina e aggiungetele alla crema di piselli.
  3. Unite anche l’uovo, il pangrattato, il grana grattugiato, la spirulina, il sale, il pepe e mescolate bene.
  4. Formate delle palline grandi quanto una noce e ripassatele nel pangrattato.
  5. Ponete le vostre crocchette su una teglia rivestita con carta forno.
  6. Cospargete la superficie delle crocchette con un filo d’olio d’oliva e fate cuocere a 180°C per 20 minuti ricordandovi di girarle a metà cottura.

 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA